Accorgimenti per il lavaggio di capi in lana di pecora, capra, coniglio, e cammello:

  • non scaldare troppo l'acqua, massimo 35°
  • non lavare in lavatrice a meno che non sia espressamente autorizzato
  • non candeggiare
  • usare un detersivo specifico
  • nel lavaggio a mano non sfregare per evitare che i capi si infeltriscano
  • evitare le centrifughe troppo forti
  • asciugare su un piano in modo che non si sformino
 
→ torna a Lavare i vestiti


Aggiungi il tuo commento!


Sempre con te!

Vuoi avere tutti i rimedi della nonna sempre a disposizione? Prova la nostra app gratuita:
Disponibile su Google Play


Cerca un rimedio


Speciale Macchie

Cerca tra le oltre 68 macchie del nostro archivio:




Sito realizzato da NEBIS Software