Per pulire il ferro da stiro, fatelo andare al massimo dopo aver riempito ilserbatoio con acqua distillata e aceto in parti uguali, ma attenzione: poiché il calcare che si scioglie è giallo-marroncino, prima di riadoperare il ferro fatelo andare a vuoto per un intero serbatoio d'acqua distillata e controllate bene, su un panno bianco, che non esca più vapore giallo-marroncino.

Per le incrostazioni da calcare del serbatoio, è utilissimo usare dell'aceto puro: riscaldate leggermente, staccate la spina e lasciate agire per un paio d'ore; svuotate e sciacquate bene.

Per ripulire i forellini del ferro a vapore, usate uno scovolino immerso nell'aceto.

 
→ torna a Trucchi per stirare


Aggiungi il tuo commento!


Sempre con te!

Vuoi avere tutti i rimedi della nonna sempre a disposizione? Prova la nostra app gratuita:
Disponibile su Google Play


Cerca un rimedio


Speciale Macchie

Cerca tra le oltre 68 macchie del nostro archivio:




Sito realizzato da NEBIS Software