Per la pulizia dei biberon si raccomanda la massima cura, specialmente se servono per un bambino appena nato!

Ecco qualche consiglio:

  • non usare MAI la lavastoviglie o il sapone per piatti. La lavastoviglie in particolare tende a rovinare le tettarelle, che devono essere perfette e non perdere latte, altrimenti e' meglio cambiarle
  • sciaquare il biberon solo con acqua tiepida, sfrofinando bene con una spazzola. Nei negozi specializzati e su internet si trovano anche spazzole apposite con una forma speciale per pulire bene il biberon anche nei punti piu' difficili
  • sterilizzare spesso i biberon (tettarelle incluse). Se il bambino e' ormai grandino (piu' di 6 mesi) e gia' gattona e si porta tutte le cose alla bocca, non importa sterilizzare tutti i giorni.

Come si sterilizza un biberon?

Il metodo naturale piu' semplice e' utilizzare una pentola di acqua:

  1. smontare il biberon
  2. metterlo nella pentola con l'acqua FREDDA
  3. portare a ebollizione
  4. far bollire per 5' circa
  5. togliere dall'acqua e far freddare su un canovaccio pulito

In alternativa potete utilizzare gli sterilizzatori in vendita nei negozi specializzati, ma onestamente il metodo con la pentola funziona benissimo

Attenzione: massima pulizia sempre!

 
→ torna a Pulizia e manutenzione degli oggetti di casa


Aggiungi il tuo commento!


Sempre con te!

Vuoi avere tutti i rimedi della nonna sempre a disposizione? Prova la nostra app gratuita:
Disponibile su Google Play


Cerca un rimedio


Speciale Macchie

Cerca tra le oltre 68 macchie del nostro archivio:




Sito realizzato da NEBIS Software