Per mantenere pulito il bronzo può essere sufficiente una bella spolverata accurata ogni tanto, aiutandosi con un pennello pulito al fine di liberare dal pulviscolo tutti gli interstizi.

Per rimuovere lo le macchie più tenaci  aggiungete all'acqua tiepida il sapone neutro e un po' di alcool. Un altro rimedio molto efficace consiste nello strofinare le superfici con un panno imbevuto di una miscela di acqua, ammoniaca e succo di limone in parti uguali.

Per eliminare le macchie di verderame è bene utilizzare aceto caldo in cui vi sia disciolto del sale. Qualora il lavaggio non dovesse risultare sufficiente, passate con molta cautela sulle superfici da pulire una spugnetta abrasiva (anche in acciaio).

Per mantenere lucido l'oggetto nel tempo, si può cospargere con un velo sottile di cera d'api. Per agevolare l'operazione si riscaldi leggermente il bronzo (anche nel forno elettrico va bene) prima di passarvi sopra la cera. Lucidatelo poi con una pezzuola di lana. Bronzo dorato: pare che il vino rosso caldo sia ottimo per la pulizia degli oggetti in bronzo dorato, anche se di solito è più agevole lavare quest 'ultimo con acqua tiepida e sapone di Marsiglia. La lucidatura va effettuata con un panno di pelle di daino.

 
→ torna a Pulizia e manutenzione degli oggetti di casa


Aggiungi il tuo commento!

Warning: file_put_contents(public/cache/fb_comments___http%3A%2F%2Fwww.rimedidellanonna.it%2Fa141-manutenzione-degli-oggetti-in-bronzo.html.txt): failed to open stream: No such file or directory in /web/htdocs/www.rimedidellanonna.it/home/_template_manager.php(215) : eval()'d code on line 19

Cerca un rimedio


Speciale Macchie

Cerca tra le oltre 68 macchie del nostro archivio:



Aiuta la nonna!

Vuoi aiutarci a mantenere questo sito gratuito e aperto a tutti? Fai una piccola donazione! Bastano pochi euro per fare la differenza!


Sito realizzato da NEBIS Software