Qualche consiglio per una perfetta pulizia dei funghi porcini:

  1. si inizia dal gambo, rimuovendo la parte terminale genericamente ricoperta di terra
  2. poi si separa il gambo dalla testa , predendoli con le mani e ruotandoli in direzioni opposte
  3. con un coltello appuntito si raschia superficialmente la parte inferiore della testa, asportando un po' di spugna con la terra che vi è attaccata
  4. sempre col coltello, si strofina delicatamente il resto della testa, e si eliminano le eventuali parti ammaccate
  5. infine, si strofina tutto il fungo con un panno inumidito per eliminare qualsiasi traccia di terra residua

I vostri funghi sono pronti per essere cucinati!

 
→ torna a Conservazione e preparazione degli alimenti


Aggiungi il tuo commento!


Sempre con te!

Vuoi avere tutti i rimedi della nonna sempre a disposizione? Prova la nostra app gratuita:
Disponibile su Google Play


Cerca un rimedio


Speciale Macchie

Cerca tra le oltre 68 macchie del nostro archivio:




Sito realizzato da NEBIS Software